TheShow MUSTN’T go on

Proprio oggi, girando sul web, ho sentito una frase che mi ha colpito molto, nonostante la sua semplicità: «Il mondo purtroppo va avanti», diceva, «anche se fa schifo». E proprio oggi, sempre girando sulla rete, ho cliccato un video. Un video che, quasi a farlo apposta, mi ha fatto capire che parole più giuste di quelle sentite da me poco prima non esistono!

La frase di cui vi ho parlato è uscita dalla bocca di una signora anziana, disgustata dagli atteggiamenti e dal modo di vivere la realtà dei nuovi uomini; il video, invece, è stato caricato da due milanesi che ora sono proprio il simbolo più manifesto di una generazione malata e, forse, incurabile.

Indumenti neri come uniforme, maschere bianche a coprire il volto e tanta, tanta voglia di far paura, per filmare poi le reazioni dei bersagli scelti: così si sono recentemente divertiti gli uomini, perché ragazzi non sono più da tempo, che gestiscono un affollato canale di YouTube Italia. TheShow, si fanno chiamare loro. Ma lo spettacolo, lo “show” che offrono, è davvero pietoso.

TheShow in maschera

La sete di successo e la fame di visibilità li hanno spinti a pensare ed a sviluppare una realtà che riesce ad ottenere sempre più consensi, con la realizzazione – prima – e la pubblicazione – poi – di candid camera di cattivo gusto. Per migliaia di persone (poco intelligenti, andrebbe detto) sono soltanto semplici esperimenti, o comunque scherzi. Ma l’unica verità è che è tutto sbagliato. E Alessandro e Alessio, diventati potenti trascinatori di folle, la differenza tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato non la sanno. O meglio: la conoscono, ma non la vogliono vedere.

Sono insomma consapevoli di quello che fanno e del come lo fanno. Perché, dai, di «vittime», nei video parlano proprio loro stessi, riferendosi alla gente che coinvolgono e prendono di mira.  Però continuano ad andare avanti in questo modo, con questi sketch – a volte stupidi, altre volte vergognosi oppure folli – perché hanno capito, si sono resi conto, che è il modo più facile ed immediato per raggiungere la notorietà, in una società un po’ così, abbandonata a se stessa, fragile, condizionabile e plasmabile. Una società rovesciata, senza più i valori fondamentali alla sua base, composta da persone con una mentalità tutta da correggere.

In poche parole, è una situazione imbarazzante. No, non è il titolo di un video, ma quello della triste storia che stiamo vivendo tutti noi, dove le vittime, a pensarci bene, sono anche i TheShow stessi, coloro che li osannano e quelli che li imitano. Perché sono tutti finiti nella trappola del declino, dilagante, che è un grosso grossissimo scherzo che la natura sta portando avanti da tempo.

Un “esperimento naturale”, possiamo chiamarlo così?

ML

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...