Un racconto breve ispirato al quadro “Stanza a New York” (scrittura creativa)

Anche gli ultimi, anzi soprattutto gli ultimi, sanno arrivare primi. Una prova? Niccolò Morriconi.